EDIZIONE 2016

TEMA

Joomla! Un nuovo inizio in Italia

PROGRAMMA

ORARIO SALA PLENARIA (Colosseo) SALA SECONDARIA (Augusto) PAUSE
8.00
9.30
    Registrazione - Accoglienza
9.45
10.15
MARCO MANGIONE
Le opportunità della community Italiana.
Un talk di benvenuto a tutti i partecipanti alla nona edizione del JoomlaDay Italia e una carrellata di tutte le novità che, letteralmente, travolgeranno la Community Italiana di Joomla.it direttamente dal nuovo Community Manager.
Consigliato per: tutti
/  
10.15
10.45
LUCA MARZO
Joomla! - Cosa bolle in pentola.
Da Joomla! 3.7 ai cambiamenti della struttura della Community, una panoramica su quello che accade all'interno del progetto Joomla!
Consigliato per: tutti
/  
10.45
11.15
    Coffe break - networking
11.30
12.00
BONAVENTURA PIZZOFERRO
JUG: Joomla User Group "dalla parte di Joomla!".
Cosa sono i JUG? Come aprirne uno? Ecco come supportare il progetto Joomla! localmente e in accordo alla community italiana di Joomla! Diffondere è una delle principali vie d’azione, voi potete essere i protagonisti, creando interessanti momenti di condivisione e di networking. Vi presenterò alcune best practice per il lancio di un JUG di successo.
Consigliato per: tutti
ALESSIO CECCHI
Truffe via email: come funzionano e come difendersi (Qboxmail - sponsored talk).
Le email sono ancora oggi il primo canale di comunicazione in azienda, attraverso di esse passano informazioni strategiche e sensibili per ogni azienda. Per questo è importante proteggerle ed insegnare agli utenti come riconoscere le truffe o evitare di caderci. In questo intervento analizzeremo le truffe ed i phishing ad oggi più diffusi e rischiosi. Un intervento da seguire per ogni responsabile aziendale.
Consigliato per: tutti
 
12.00
12.30
ELISA REINAUDO
Un template costruito per l'utente.
Come correlare l'ampio spettro di situazioni, sensazioni, interazioni, reazioni e risultati che possono essere ricondotti alla fruizione di un prodotto digitale? Si tratta di un argomento del quale si sente molto parlare pur rimanendo in parte nebuloso. Andremo ad analizzare una possibile definizione della UX per poi snocciolare alcuni principi ed arrivare ad una loro applicazione pratica nell’ambito della costruzione di un template.
Consigliato per: progettisti e sviluppatori ma anche utenti frontoffice
VALERIO NOTARFRANCESCO
M.S.E.O. Mobile Search Experience Optmization: framework operativo per SEO, marketing consultant e sviluppatori web.
Il settore del digital marketing negli anni ha spostato il proprio focus prima dai motori di ricerca ai contenuti, poi agli utenti, poi ancora ai device (mobile first). Oggi invece si deve spostare l'attenzione all'esperienza degli utenti, sia come fattore primario di ranking su Google sia come principio guida nel realizzare siti che convertono.
Consigliato per: addetti marketing
12.30
13.00
ANGELO MAROLLA
Boom social e Content Management: insieme grazie alla strategia.
I social network, Facebook su tutti, in questi ultimi anni hanno avuto un vero e proprio boom, basti pensare ai LIVE video, solo per citarne un esempio. Nonostante ciò i contenuti multipiattaforma sono fondamentali e il tutto andrebbe convogliato nel modo giusto per arrivare all'obiettivo (questi possono essere di diverso tipo). Per giungere a ciò il link di tutto e il filo conduttore deve essere una strategia ben organizzata e che riguardi più fronti.
Consigliato per: addetti marketing
RICCARDO VITALI
Il Cloud Hosting di Aruba Business (Sponsored Talk).
ll talk ha lo scopo di illustrare le caratteristiche del cloud hosting di Aruba Business. Saranno materia di approfondimento:
  • I vantaggi di una soluzione cloud hosting
  • Caratteristiche infrastruttura: prestazioni e sicurezza
  • I vantaggi di un pannello di gestione integrato
  • Scalabilità: dal cloud hosting, al cloud computing al private cloud

Consigliato per: System Integrator, Software House, Web Master, Consulenti IT, Web agency, ed a tutti gli operatori del settore che intendono approfondire le tematiche legate al cloud e all’hosting
 
13.00
14.30
    Pausa pranzo
14.45
15.15
RICCARDO ZORN & DAVIDE D'ALPAOS
Joomla! veloce? Google gradisce.
Due professionisti che da anni vivono ottimizzando siti Joomla ti confessano i loro segreti. Cache, tempi di risposta, rallentamenti occulti, traffico ombra, conflitti script e jQuery, attacchi brute force ti rallentano? Scopri come sia facile individuare ciascun collo di bottiglia, ed il modo più semplice di ottimizzarlo. Le tecniche per i siti ad alto traffico e con grandi quantità di contenuti. Dove stiamo andando? Il futuro del web e dell'ottimizzazione.
Consigliato per: tutti
STEFANO RIGAZIO
Rendere un sito Joomla! mobile più efficace con AMP.
Vediamo cos’è e cosa consiste AMP e come fare per implementarlo su un sito Joomla!
 
15.15
15.45
TIZIANO TESTA
Scrum: L'arte dell'invisibile. Come portare valore aggiunto all'Agenzia, senza rivoluzioni.
Se Scrum insegna l'arte del possibile e della ricerca delle funzionalità minime per soddisfare gli stakeholder in una release, è possibile applicare questa filosofia a Scrum stesso? Se non si potesse applicare ufficialmente nessun cerimoniale ed adottare alcun artefatto, come fare per tradurre le best practices agili in modo da ottenere comunque un aumento della produttività ed una diminuzione dell'ingerenza del management? L'intervento mira a spiegare le strategie da adottare per una applicazione "Paretiana" di Scrum, con una footprint minima sui processi dell'azienda e le eventuali richieste da inoltrare al management per rinforzare la metodologia. Verrà presentato un case study di applicazione.
Consigliato per: aziende
PAOLO ERRICO
Email marketing e filtri antispam (Sponsored Talk).
Tecniche e soluzioni per finire in inbox usando la propria reputazione online e una piattaforma di email marketing professionale.
Consigliato per: addetti marketing
 
15.45
16.30
    Coffe break - networking
16.45
17.15
MAURIZIO PALERMO
Oltre l'e-commerce. VirtueMart come gestionale.
Tra plugin e Case History, esporrò come il componente VirtueMart possa essere utilizzato per vendere i vostri prodotti ma anche come un vero e proprio gestionale, qualcosa di più di un semplice sito e-commerce, uno strumento in grado di gestire il magazzino, i clienti, le fatture, gli agenti e molto altro.
Consigliato per: aziende e progettisti
CLAUDIO MARCHETTI
(ri)strutturare un sito in ottica SEO.
Per ottenere un buon posizionamento sui motori di ricerca è importante impostare nel migliore dei modi il sito Joomla che si sta sviluppando o si è già sviluppato. In questo intervento andremo a spiegare nel dettaglio, quali sono le operazioni di base da seguire sempre e come migrare correttamente il sito da HTTP a HTTPS.
Consigliato per: progettisti
 
17.15
17.45
MARCO QUADRELLA
Google Analytics: Progettazione e Controllo per supportare la tua idea.
Iniziamo sempre con un'idea, nostra o di un nostro cliente. Sappiamo che dovremo far arrivare traffico e concentrarci su come monetizzarlo. Sappiamo che dovremo investire. In questo momento, appena definito un modello di business, abbiamo bisogno di Google Analytics: ci aiuterà a fissare gli obiettivi delle varie attività, ci permetterà di avere il controllo costante delle varie funzioni, di capire cosa sta e non sta funzionando. Passeremo un'ora sullo strumento tra tecnologia, modelli e strategie, per capire come la web analytics possa supportare le nostre idee di business online.
Consigliato per: aziende e addetti marketing
FULVIO SARZANA
Il software libero a norma di legge per le PA e le imprese, dagli aspetti contrattuali alla privacy.
Quali contratti usare per la fornitura di software libero alle pubbliche Amministrazioni e alle imprese?
Quali sono le norme per le piattaforme di ecommerce? Come effettuare una migrazione a norma di legge in una Pa o ad una impresa? Come funziona il diritto d’autore nella creazione di software libero? E, ancora, come rispettare le norme sulla privacy?
Questi ed altri argomenti relativi al software libero ed alle piattaforme di ecommerce saranno trattati da Fulvio Sarzana di S.Ippolito, Avvocato dello Studio legale di Roma, Sarzana ed Associati, specializzato in diritto dell’informatica e delle telecomunicazioni.
Consigliato per: aziende
 
18.00 Chiusura lavori.    

PLAYLIST

GALLERY

Menu mobile